È Sally Rooney-mania

Sally Rooney è diventata in pochissimi anni una delle scrittrici contemporanee più amate dai lettori venti-trentenni. I suoi romanzi, per ora solo tre, raccontano di amicizie, di amori, di relazioni, di sesso e delle ansie esistenziali che perseguitano la generazione dei millennials, di cui fa parte anche la stessa Rooney.

Parlarne tra amici

L’autrice irlandese ha esordito nella narrativa nel Giugno 2017, pubblicando con
Faber & Faber Parlarne tra amici, un romanzo che segue i complicati rapporti tra
quattro persone: le due studentesse universitarie, ex fidanzate, Frances e Bobbi e la coppia di giovani sposi di Melissa e Nick. Parlarne tra amici ha ricevuto recensioni positive, grazie alla scrittura chiara di Sally Rooney che descrive i personaggi del suo romanzo in modo tagliente, con una rara ed elettrizzante sicurezza e in uno stile lucido. Il libro è stato più volte definito queer, perché i protagonisti sembrano avere un modo fluido di approcciare le relazioni, l’amore e il sesso. L’idea è quella di un’identità sessuale instabile, in continua evoluzione, dove si da spazio alla sessualità senza nomi o senza categorie.

Frances, la narratrice e protagonista della storia, si definisce bisex, femminista,
comunista, eppure non può far a meno di sedurre Nick, il marito di Melissa, in
apparenza uno stereotipo del maschio etero e virile. Se l’uomo si innamora di Frances è anche grazie alle doti nell’arte della conversazione della ragazza che compone con estrema attenzione i messaggi che invia a Nick. Parlarne tra amici sembra composto con la stessa ossessione morbosa a ogni singolo termine, come se l’intero libro fosse una email scritta da Frances per far capire al mondo cosa vorrebbe essere.

Persone Normali

Nel 2018 pubblica sempre con la stessa casa editrice Persone Normali, un
romanzo di formazione sul complesso rapporto tra un ragazzo e una ragazza dalla
scuola superiore agli anni universitari.
Questo secondo libro parla delle varie fasi del legame tra Connell e Marianne, una
coppia nata tra i banchi di scuola durante l’ultimo anno delle superiore a Sligo
nell’Irlanda occidentale. La giovane coppia, come Frances e Nick, vive però un
intensa relazione clandestina perché, come succede molte volte, i due vengono da
mondi diversi.
Marianne al liceo è presa di mira dai bulli mentre Connell è un ragazzo popolare,
che teme il giudizio degli amici. La ragazza però sperimenta il peso del potere
maschile, sia tra le mura di casa, dove è vittima dei maltrattamenti del fratello
maggiore e sia nelle relazioni con altri uomini che la portano a provare una certa
attrazione per le pratiche di sottomissione. Ma neanche Connell non è immune alla mascolinità tossica, e con il suo complesso personaggio Sally Rooney esplora la fragilità maschile e la depressione.

Sally Rooney da scrittrice a sceneggiatrice

Lo stile di scrittura, è ancora una volta, uno dei punti di forza del romanzo così
sintetico, diretto, essenziale e molto visivo tanto che ha convinto la BBC a trarne
una trasposizione televisiva.
Per far scrivere la sceneggiatura è stata chiamata la stessa Sally Rooney, che ha co-sceneggiato per la stesura con Alice Birch e Mark O’Rowe. La serie Normal
People
è stata prodotta e distribuita da BBC Three e Hulu, disponibile da noi in streaming su Starz Play, ha riscosso consensi sia dai fans dell’autrice che dalla critica televisiva.
Questa miniserie composta da dodici episodi, andata in onda nella Primavera
2020, è riuscita grazie alla collaborazione con la scrittrice, a rimanere fedele al
libro, trasportando sullo schermo il desiderio latente, il racconto di pelle e sesso,
fatto dell’attrazione e dell’intimità che provano i due amanti interpretati dagli
esordienti Paul Mescal e Daisy Edgar-Jones.

I due giovani attori grazie a questa interpretazione si sono aperti entrambi una
carriera nel mondo del cinema in continua ascesa come anche la scrittrice, che è
stata richiamata da BBC per occuparsi anche per la stesura della trasposizione
televisiva del suo romanzo d’esordio. Questa nuova miniserie Conversations with
Friends esordirà sul piccolo schermo il 15 Maggio, purtroppo non si sa ancora la data di debutto italiana.
Sally Rooney nel frattempo ha scritto un nuovo e terzo romanzo intitolato Dove
sei, mondo bello
e chissà se anche questo diventerà prossimamente una nuova
serie da sceneggiare.

Simona Tavola