Encanto e Turning Red: le novità in casa Disney

Sono usciti, a pochi giorni di distanza, i trailer dei nuovi film d’animazione prodotti da Walt Disney Animation Studios e Pixar Animation Studios, nello specifico Encanto e Red (Turning Red). Dopo Raya e l’ultimo drago e Luca (qui la nostra recensione) ecco cosa ci aspetta.

Encanto (uscita in Italia 25 novembre 2021)

Per il 60esimo (ebbene sì, sono “solo” sessanta!) classico Disney le avventure si spostano in Colombia, in una città incantata nascosta fra le montagne. È la storia della famiglia Madrigal, una famiglia in cui a ogni bambino è stata concessa un’abilità unica. A tutti tranne che a Mirabel, l’unica “normale” della famiglia.

Ed Encanto, come tutti i film Disney che si rispettino, l’equilibrio della famiglia viene messo in rischio, e l’unica che può salvare la situazione è proprio quella diversa.

Il film è diretto da Byron Howard (che abbiamo già visto in azione con Zootropolis, Rapunzel – L’intreccio della torre) e Jared Bush (co-regista di Zootropolis).

Io non so perché, ma so già che piangerò.

Ecco a voi il trailer, che a noi già piace.

Red – Turning Red (uscita nel 2022)

È il nuovo prodotto Pixar Animation, che questa volta mette al centro dell’attenzione l’adolescenza in tutte le sue insicurezze. E Meilin “Mei” Lee, non è solo una tredicenne goffa, combattuta dai dubbi esistenziali dell’adolescenza e il rapporto con la madre. La sua situazione è resa un po’ più complicata dal fatto che ogni volta che si agita troppo (e ricordiamo che è un’adolescente) si trasforma in un panda rosso gigantesco.
Questo è quanto sappiamo finora di Red. Non so voi, ma io l’ansia dell’adolescenza la capisco.

Sappiamo anche che Sandra Oh sarà la voce originale di Ming Lee, la mamma di Mei.

Eccovi il teaser trailer per farvi un’idea.  

Noi, da buoni disneyani, siamo già in estasi.

Noemi Spasari